[WORK IN PROGRESS DELL’APPARTAMENTO PILOTA PRESSO LA RESIDENZA CASA DEL PARCO]

Un Open House organizzato dall’Agenzia Rotondaro Immobili di Prestigio per promuovere la nuova Residenza Casa del Parco a Rozzano.

Un team composto da tre persone: la forza fisica di Gianni, il prezioso aiuto di Irene Gagliazzo, una neo Home Stager formata da StagedHomes. Già dimenticavo… c’ero anch’io!

Dopo aver fatto imbiancare (usando alcune note di colore) e pulire l’appartamento, abbiamo disposto arredi ed accessori in ogni stanza, ordinandoli per ambiente. Le foto che seguono documentano i vari step dell’allestimento sino al risultato finale.

Per le camere sono state utilizzate brandine Ikea, facili da trasportare e montare.

Coloro che avessero domande o volessero approfondire gli step del processo possono contattarmi. Sono sempre disponibile al confronto e scambio di idee!

A presto!

Gabriella

[HOME STAGING PER I COSTRUTTORI: ALTRO APPARTAMENTO PILOTA]

I risultati sono immediati e tangibili: i potenziali acquirenti sono fortemente attratti da appartamenti così presentati. La differenza da un mese all’altro è subito percepita dall’agenzia immobiliare che ne gestisce la vendita. Da 3 visite in un mese si è passati a 6 visite in una settimana.

L’acquirente sceglie di visitare un appartamento in base a ciò che vede; quindi ambienti accoglienti nella forma e nella percezione olfattiva (profumati), fanno scattare il desiderio e la curiosità di visitare la casa.

Altro fattore da non sottovalutare è la consapevolezza degli spazi. Arredare, anche se parzialmente, aiuta l’acquirente a comprendere la vera dimensione della casa. Lo aiuta anche ad organizzare gli spazi, prendendo spunto da ciò che gli altri hanno fatto per lui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[IL CORSO DI FOTOGRAFIA PER HOME STAGING]


In una sola parola: un successo!

Ancora una conferma sulla professionalità dell’associazione. Sai perché ho scelto di entrare a far parte di Staged Homes? Senza nulla togliere alle recenti realtà immobiliari che stanno promuovendo corsi di Home Staging, ho capito che con Staged Homes avrei soddisfatto il mio temperamento molto “americano”.

Non a caso presidente e vice presidente sono americani! 🙂

Bisogna riconoscere che “questi americani” hanno una marcia in più. Non fai in tempo a proporre loro un’idea, che subito si traduce in azione. Sarebbe bello poter dire lo stesso di noi italiani!

Dico questo perché qualche mese fa proposi loro di realizzare il corso di fotografia per Home Staging presso il mio loft. L’idea è nata pensando ai partecipanti del corso. Mi sono chiesta: “se facessi un corso di fotografia per Home Staging non sarebbe fantastico fotografare un ambiente già curato nei particolari, ricco di dettagli colorati e non, capaci di conferire un’anima all’immobile?”

Risultato: partecipanti entusiasti e desiderosi di mettere subito in pratica quello che avevano imparato. Ambiente perfetto e insegnante davvero brava. Poche gocce di teoria e poi via con la pratica. Liberi di muoversi per tutto il loft dentro e fuori, scattando foto a ruota libera.

Ci saranno altre sessioni? La richiesta mi è arrivata quasi subito da Amy Lentini, presidente di Staged Homes. Dipenderà dalla disponibilità del loft. In qualunque caso, è stata davvero una bella esperienza!

Nuovi progetti bollono in pentola per l’autunno.
Tornerò presto a raccontarti di cosa si tratta!

Buone vacanze!